fbpx

Esci dai soliti sentieri e scopri nuovi itinerari per il Monte Misma.

Escursione ad Anello da Luzzana fino alla vetta del Monte Misma.

Monte Misma da Luzzana in Val Cavallina.

Il Monte Misma offre un numero quasi infinito di sentieri per raggiungere la sua vetta, per questo oggi vi voglio parlare di un nuovo sentiero che ho percorso in un caldo sabato di Agosto.

Chi segue il mio blog probabilmente ha già letto del Monte Misma in due occasioni, la prima con il classico itinerario che parte da Cenate Sopra e la seconda per via della gara X-Mas Trail che porta a scoprire grand parte dei sentieri del versante Valseriano. Oggi l’escursione partirà da Luzzana uno dei primi paesi della Val Cavallina.

Come raggiungere Luzzana e il punto di partenza.

L’abitato di Luzzana si trova a circa 18 km da Bergamo e da il benvenuto a tutti coloro che percorrono la Val Cavallina in direzione di Lovere. Come spesso accade i paesi della Val Cavallina si sviluppano internamente mentre la strada statale fa solo da via di collegamento tra Lago d’Endine e i centri abitati della valle stessa.

Pur percorrendo molte volte questa strada non mi era mai capitato di scoprire Luzzana, un paese che con i suoi circa 900 abitanti racchiude nelle sue strette e tortuose vie angoli incantevoli con case in pietra tipica della zona.

sentiero CAI 611

Per chi arriva da Bergamo non sarà difficile raggiungere Luzzana per mezzo della strada statale 42. Giunti in prossimità di Via V Maggio si svolta a sinistra abbandonando la statale per entrane nel centro storico. Il punto di partenza dell’itinerario è in Via Pineta nei pressi della Chiesa Vecchia.

Subito si sale, il Misma offre sempre dislivello.

Il Monte Misma essendo la prima asperità che si innalza dalla Pianura Bergamasca offre sempre un ottimo terreno di allenamento e dislivello. Che si parta da Albino, Cenate o Luzzana a fine escursione ti porti a casa sempre quei 900 metri di dislivello che se affrontati in pieno Agosto possono lasciarti un p0′ di stanchezza nelle gambe.

Si parte quindi da una quota di circa 300 mslm per raggiungere il primo punto interessante nei pressi del Santuario di Sant’Antonio, i primi due chilometri di sentieri e i primi 200 metri di dislivello li abbiamo portati a casa.

Il sentiero sale parallelo al torrente Bragazzo puntando alla località Prati Alti (760 mslm circa) dove moltissimi sentieri si incontrano offrendo diverse possibilità di itinerari.

luzzana escursione monte misma

“Sentiero che conduce a Prati Alti”

Corna Clima, tra faggi e castagni.

Arrivati nei pressi di Prati Alti non ci si potrà perdere vista la presenza di molte indicazioni per differenti località tra cui la vetta del Monte Misma.  Si prosegue quindi in direzione Ovest per tornare tra i faggi e i castagni e per mezzo di alcuni tratti che toccano il 30% si arriva nei pressi di Corna Clima.

La si aggira restando più bassi rispetto alla “vetta” e si prosegue per circa un chilometro fino a raggiungere la Chiesa Santa Maria di Misma luogo di incontro dei sentieri che risalgono da Cenate a da Sant’Ambrogio.

Qui una terrazza si apre sulla pianura padana e un  fonte di acqua fresca vi permetterà di fare “rifornimento”

sentieri del misma

“Indicazioni utili per non perdersi”

Dalla Chiesa verso la Vetta del Monte Misma.

Qui l’itinerario ricalca quanto già descritto per l’escursione che ha inizio a Cenate Sopra. In ogni caso il sentiero risale dietro la Chiesa fino ad arrivare in un panoramico colle dove si ha la prima vista verso Nord e verso il Monte Altino e la Val del Lujo.

Si procede verso sinistra superando il Casello di Caccia e si torna nel bosco. Superata l’abitazione sulla destra il gioco inizia a farsi ancora più interessante. Qui in poco più di un chilometro si guadagnano circa altri 300 metri di dislivello per arrivare quindi in vetta.

Prima però si dovrà uscire dal bosco e affrontare il tratto su prato che caratterizza l’arrivo nei pressi della croce dove una vista a 360 gradi ripagherà i vostri sforzi.

croce monte misma

“Vetta Monte Misma”

Il ritorno a Luzzana dal Sentiero 611 per chiudere l’anello.

Il ritorno verso a Luzzana si differenzia dall’andata per il fatto che la discesa si mantiene sulla destra orografica del torrente Bragazzo. L’itinerario è lo stesso fino a quando si giunge nei pressi della Corna Clima.

Qui basterà mantenere la destra e seguire il segnavia CAI Sentiero 611 che per mezzo di un bel sentiero conduce fino all’abitato di Luzzana.

Visto il fatto che probabilmente solo pochi cacciatori percorrono questo sentiero è consigliato un abbigliamento con pantaloni lunghi per via di cespugli e erbe spontanee che a volte invadono la “carreggiata”, se volete evitare di tornare all’auto con segni di guerra questo è il mio avviso.

panorama monte misma verso val cavallina

“Sguardo verso i boschi appena attraversati”

Nel periodo estivo particolarmente fastidiosi sono anche i tafani che popolano la zona, quindi passo lungo e ben spedito per giungere a fine sentiero per sbucare nei pressi del Parco del Gigante dove potrete per mezzo di una comoda scalinata ammirare la scultura nella roccia che caratterizza il parco stesso.

sentiero per sant antonio luzzana

“Classica vegetazione nei pressi del Monte Misma”

Itinerario ottimo per escursioni primaverili-autunnali.

Chiaramente questo genere di itinerario non è indicato in piena estate, la quota e la poca presenza di acqua lungo i sentieri potrebbero rovinare la vostra gita. Consiglio invece di percorrerlo in pieno autunno quando il fogliame ormai caduto trasformerà il sentiero in un manto colorato di foglie offrendo anche la possibilità di trovare ottime castagne.

Lascio a voi l’occasione di scoprire quindi una nuova via d’accesso alla vetta del Monte Misma, buona esplorazione!

Ottieni il link per la traccia GPS

Invia il file a:

I confirm that I have read and agree to the Privacy Policy.

Voglio restare aggiornato su escursioni, itinerari e nuove tracce.




  • /

Itinerario svolto in data: 14 Agosto 2020
Partenza Itinerario:
Luzzana
Località/Valle: Val Cavallina
Catena Montuosa: Monte Misma
Cartina: n.p.
Quota di partenza: 305 mslm circa
Lunghezza Itinerario: 14 km circa
Dislivello: 960 metri circa
Disponibilità acqua: Nei pressi della chiesa degli Alpini del Monte Misma.
Punti d’appoggio: nessun punto incontrato.
Dove pranzare: al sacco presso chiesa Alpini del Monte Misma

I contenuti e le tracce GPS presenti sul mio Blog ti sono stati in qualche modo utili? Contribuisci con una donazione libera!donazione-halo-sandro