fbpx

Roma la città Eterna

Vetralla – Roma

Welcome in Roma. Dimentica la pace delle strade secondarie.

Dopo aver dormito comodamente in quel di Vetralla e aver anche avuto il tempo di sincronizzare telefono ed app ecco che torno a tracciare i miei spostamenti cosi da permettervi, se interessati, di scaricare l’itinerario di ogni singola tappa.

Ormai i chilometri che mi separano a Roma son veramente pochi, decido comunque di partire presto visto il caldo e il traffico che mi aspetta nella capitale.

Mi metto in sella e seguendo quando possibili strade secondarie arrivo dopo circa 60 km all’interno della capitale. L’arrivo non è nulla di trionfale anzi… molto deludente in quanto i bellissimi paesaggi incontrati nei giorni precedenti sono rapidamente sostituiti da rifiuti, strade mal ridotte e un traffico al quale non ero più abituato.

roma colosseo

Fortunatamente entro in città relativamente presto e di domenica, quindi molti sono sul litorale al mare e le strade sono invase “solamente” da autobus di turisti.

Incredibile il fatto di aver varcato le mura del Vaticano con 999,99 km percorsi, destino? casualità? numeri magici? Dio esiste? a voi la risposta.

via francigena roma

Di una cosa son certo, arrivare al Vaticano con una bici carica di Borse potrebbe essere un problema. Le guardie son sempre pronte a fermarti per via dell’antiterrorismo, ti controllano e ti fanno domande ma basta mostrare a loro la tua Credenziale timbrata per far capire a loro che stai “viaggiando in segno di Pace!”

La ressa presente a Città del Vaticano e le ore di attesa per ritirare il Testimonium, mi fanno passare tutta la “spiritualità” che un luogo del genere avrebbe potuto sfiorarmi, giro la bici e mi dirigo verso la Stazione Termini dove da lì a poche ore sarebbe arrivato Federico.

compagno di viaggio

“Stanco manco avesse fatto 999 km in bici! Viva Trenitalia!”

Il tempo di montare la bici e le sue borse per dirigerci presso il convento di Suore dove, per risparmiare quattro soldi, abbiamo decido di pernottare due notti cosi da poter fare un pò di vero turismo il giorno successivo.

Un giorno di pausa completa dopo questa prima cavalcata che mi ha portato fino nel cuore del centro Italia. I successivi giorni si riveleranno molto tosti per via di salite lungo gli Appennini, vento e caldo… Ma la Puglia ci attende.

  • /

Strava: link diretto attività
Itinerario svolto in data:
7 Agosto 2016
Partenza Itinerario:
Vetralla
Arrivo Itinerario: Roma
Chilometri Itinerario: 65 km
Dislivello Itinerario: 550 metri circa
Dove Dormire: a voi la scelta siete a Roma!