fbpx

Da Riobianco a Cima Henne

Val Aurina – Bolzano

Sapevi che Henne vuol dire gallina?

Henne è il nome della vetta che ho raggiunto insieme al resto dei partecipanti del corso di scialpinismo base SA1 tenuto dal Cai Valcalepio che per l’ultimo weekend di lezione ha pensato bene di portarci alla scoperta della Valle Aurina.

La Valle Aurina è considerata una della valli meno contaminate dell’intero Sud Tirol, questo grazie al fatto di non aver nessun valico stradale verso l’Austria, che le ha permesso di mantenere una certa “riservatezza” nei confronti del turismo di massa.

L’itinerario che vi presento parte da Riobianco piccolo comune famoso in valle per le sue piste per slittino che discendono da strade forestali trasformate nella stagione invernale in veri toboggan.

Slittino Riobianco

” Prendilo e divertiti, a tuo rischio e pericolo!”

Arrivati nell’abitato di Lutago svoltare a sinistra e procedere in direzione Riobianco, qualche tornate e in pochi minuti sarete arrivati al punto di partenza per questa escursione verso la cima Henne.

Attraversare completamente il piccolo abitato di Riobianco fino a raggiugnere un ponticello che vi obbliga a svoltare a destra, troverete ampio parcheggio (gratuito) alla vostra sinistra dopo cento metri.

Da quota 1380 mslm circa ha inizio la gita che subito vi porterà ai piedi di un bosco, inoltratevi per circa due chilometro per poi sbucare a 1700 mslm circa in una valle che si apre davanti ai vostri occhi.

Attraversare il ponticello che trovate, portatevi sulla vostra sinistra per rientrare in un bosco che con pendenza regolare e leggera vi porterà nei pressi del rifugio Markegger Alm, procedere ancora tenendo come riferimento sulla vostra destra un sperone di roccia.

Ora la valle inizierà a farsi più stretta, il bosco alla vostra sinistra sempre più rado fino a quando a circa 1900 msls si inizierà a dar vita ad una bella serie di dietrofront per conquistare rapidamente quota.

A passo regolare procedere per effettuare questi 300 metri di dislivello che vi faranno sbucare al passo Gorner (2276 mslm) dove la vista si aprirà su tutte le più alte vette della zona e proprio sotto di voi troverete la famosa Valle dei Mulini.

Recuperare il fiato e tenendo la sinistra raggiungere la Cima Henne (2475 mslm), nel nostro caso arrivati al passo un forte vento ci ha dato il benvenuto e su neve ventata e a tratti ghiacciata siamo arrivati alla croce che potete vedere in lontananza.

Passo Gorner Riobianco

“Vista dal Passo Gorner”

Per la discesa seguire la traccia di salita fino al raggiungimento del ponticello che vi ha portato nel bosco (poco sotto al rifugio Markegger), mantenete la destra per portavi nei pressi dell’Innerfhofer (troverete un piccolo tratto in leggera salita) e da lì buttatevi senza paura nella pista da slittino ingaggiando una sfida con chi troverete sulla vostra “strada innevata! Buona escursione!

Cima Henne Splitboard

“Cima Henne raggiunta in splitboard”

  • /

Strava: link diretto attività
Itinerario svolto in data:
26 Gennaio 2019
Partenza Itinerario:
 Riobianco
Località/Valle: Val Aurina
Catena Montuosa: Alpi dei Tauri Occidentali
Cartina: Kompass N82
Quota di partenza: 1380 mslm
Dislivello: 1100 circa
Punti d’appoggio: Markegger Alm (1762 mslm)