Vodala Ski Trash Party 2019

Vodala Ski Trash Party 2019

Avete mai sentito parlare del Rifugio Vodala che si trova all’arrivo degli impianti di Spiazzi di Gromo?

Beh da qualche anno se parla spesso soprattutto nell’ambiente dello sci alpinismo perché è ormai consolidato l’appuntamento serale per gli allenamenti con le pelli durante la settimana che offre l’opportunità a tanti appassionati di risalire le piste in sicurezza e trovare un ristoro in vetta.

Agli Spiazzi di Gromo infatti è possibile risalire le pista e usufruire di tutti i servizi del Rifugio Vodala, ma oggi non voglio parlavi di questo (magari ve ne parlo in un’altra occasione) oggi vi voglio parlare di quei noiosi e “depressi” ragazzi di montagna che non sanno mai cosa fare durante il weekend.

gruppo scialpinismo vodala

“United color of Spiazzi di Gromo”

Gli stessi “giovani d’oggi che non valgono un cazzo” citati dagli Ex-Otago. Loro, i giovani del comune di Gromo e delle sue frazioni si sono inventati una festa di quelle che piacciono a me. Il concept molto semplice: risalita in rifugio con sci, tavola o ciaspole, birra, musica trash e una buona dose di ignoranza!

Arrivati al parcheggio alto degli impianti degli Spiazzi di Gromo verso le 10,30 siamo stati accolti da un gruppo di ragazzi in abiti “tradizionali”. Da subito abbiamo capito che eravamo (io e la temeraria Cippi)  nel posto giusto.

Qualche saluto di benvenuto, il ritiro della “sacca di sopravvivenza” con birra inclusa e in poco tempo circa 70 persone con ai piedi sci, ciaspole e tavole in zaino han dato vita ad una colorata carovana che a passo lento ma continua ha risalito lungo il bosco il sentiero estivo della pista di Downhill fino ad arrivare al rifugio Vodala.

ski trash gromo

“C’era pure un messicano nel gruppo.”

Tra un brindisi, una pausa per ricompattare il gruppo siamo sbucati al Rifugio Vodala alle 13 circa dove i gestori del locale hanno idratato nel modo migliore le gole assetate e rifocillato gli stomachi affamati.

Nel frattempo il Dj Set Tarzanelli ha dato inizio alle danze con la miglior musica Disco Trash della Val Seriana, inutile dire come sia andata a finire, potete immaginare bene pure voi!

festa rifugio vodala

“Ski Trash Party modalità ON!”

Grazie ancora i ragazzi che hanno organizzato questa giornata, mi avete telertasportato indietro nel tempo quando ci si divertiva con poco, Viva i ragazzi di montagna! Viva!

Ci vediamo alla prossima festa o perché no per una bella escursione in Valle Seriana!

Vi lascio con il testo ufficiale riportato sul bigliettino inserito in ogni “sacca di sopravvivenza” offerta ai primi 100 partecipanti, con descrizione dettagliata di ogni oggetto presente:

Un legnetto per non far traballare il letto
Fiammiferi colorati, per incendi prelibati
Birretta scacciona, per una pausa buona
Un preservativo lenitivo, per il post serata con Ivo
Un mandarino a 10 spicchi, sputiamo i noccioli in testa ai ricchi
Un foglietto da leggere in un letto che non traballa più, viva il butigliù.

  • /